III° Raduno Randa e Pistoni

In una splendida giornata di sole, domenica 25 maggio, si è svolto il “III Raduno Randa e Pistoni”.

Nello splendido scenario del porto turistico di Licata, “Marina Di Cala Del Sole,” perfetta location per coniugare auto storiche e imbarcazioni da diporto, si sono dati appuntamento venti equipaggi in un perfetto mix di eleganza, stile, sport e relax.

DSC_0401

Veduta panoramica del porto con alcune auto storiche

Nel corso della mattina i partecipanti al raduno si sono sfidati in una gara di regolarità,  organizzata lungo i viali del    porto turistico , che alla fine ha visto primeggiare la coppia formata da Aldo Lima e da Maddalena Lunetto, su Porsche 911, seguiti al secondo posto dalla coppia Calogero Ariosto e Antonino Venti, su Lancia Appia, mentre terza si è classificata la coppia Vincenzo Calandruccio e Antonio Bellanca, su Alfa Romeo Spider.

DSC_0422

La Fiat Barchetta Tornatore dell’equipaggio Lafisca Michele – Lafisca Carla

La gara è stata seguita con interesse da un numeroso e curioso pubblico che ha ammirato  le auto in gara ma soprattutto ha potuto godere dell’amenità  e della bellezza del porto turistico.

Nel pomeriggio i partecipanti si sono spostati a Butera alle cantine Principi di Butera che, in occasione  dell’evento enoturistico “Cantine Aperte”,  hanno accolto i partecipanti al raduno. Dal 1993, l’ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le loro porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati di vino. L’iniziativa Cantine Aperte oltre alla possibilità di assaggiare i vini e di acquistarli direttamente in azienda, ha reso possibile visitare le cantine per scoprire tutti i segreti della vinificazione e dell’affinamento, degna conclusione di una magnifica giornata vissuta in pieno relax da tutti i partecipanti al raduno.